MERCATINO DELL' USATO VOLTERRA

..HO PENSATO DI CREARE QUESTO GRUPPO PERCHE A VOLTERRA NON C'E' NE UN LUOGO, NE UN GIORNALE ,CHE FACCIA INCONTRARE LA DOMANDA E L' OFFERTA DI CHI VORREBBE VENDERE E COMPRARE OGGETTI USATI E NON SA' COME PROPORLI/PUBBLICIZZARLI ....



....DICIAMO UNA SORTA DI EBAY DEI POVERI A LIVELLO LOCALE.
SPERO DI AVER FATTO COSA GRADITA.

NATURALMENTE IO COME AMMINISTRATORE DEL GRUPPO NON MI ASSUMO NESSUNA RESPONSABILITA' NE SULLA QUALITA' DEGLI OGGETTI PROPOSTI NE SUI CONTENUTI POSTATI POICHE IL GRUPPO E ASSOLUTAMENTE LIBERO.




Alcune precisazione di carattere fiscale:
La vendita di oggetti personali usati non ha, per definizione, alcuna utilità economica, ciò vuol dire che chi vende oggetti usati non è soggetto ad alcun adempimento fiscale. Questo concetto è tuttavia applicabile ai soli oggetti usati verosimilmente per scopi personali e non ad oggetti il cui utilizzo personale è dubbio. Tale sospetto è plausibile quando lo stesso oggetto viene venduto più di una volta, il che può far pensare ad un prodotto in giacenza in qualche magazzino. Per quanto riguarda coloro che vendono oggetti non personali, i relativi obblighi sono disciplinati dalle norme vigenti in materia di prestazioni occasionali di lavoro autonomo.

Pertanto, i membri di questo gruppo, volontariamente, si impegnano a rispettare le seguenti regole:

1. Vendere oggetti usati a scopo verosimilmente personale;
2. Non ripetere la vendita dell’oggetto, a meno che la disponibilità dell’oggetto non sia effettivamente non limitata ad una singola unità;
3. Non aprire un sito web dedicato solo ed esclusivamente alla vendita;
4. Non aprire negozi online sulle piattaforme di vendita o sui social network.