IO LIBERO - Associazione Volontari Canile di Porta Portese

Io Libero - Associazione Volontari Canile di Porta Portese (AVCPP) è nata nel 1996 per iniziativa di un gruppo di ragazzi amanti degli animali che dal 1994 prestavano servizio di volontariato all‘interno del vecchio canile comunale di Porta Portese a Roma.

L’AVCPP è una associazione di volontariato onlus che non ha fini di lucro o di impegno politico. Ha il solo scopo di garantire il benessere degli animali ospitati nei canili, migliorandone le condizioni di vita.
I lavoratori dell’associazione si dedicano quotidianamente alla pulizia delle gabbie e delle aree degenza, all’alimentazione e alla cura degli animali, alla rieducazione di cani morsicatori o traumatizzati, alla prestazione delle cure sanitarie in supporto ai veterinari delle ASL competenti per territorio, alla consulenza per le adozioni dei cani e al controllo delle stesse.

I volontari, si occupano delle attività rivolte alla sfera ricreativa dei cani (passeggiate al guinzaglio, giochi nei giardini etc.) e a quegli animali (cani e gatti) che hanno bisogno di cure particolari che non possono essere prestate all'interno dei canili, nonché spesso anche delle eventuali degenze post-operatorie risolte proprio in casa dei volontari. I volontari organizzano inoltre banchetti informativi nella città, feste cittadine, partecipano a trasmissioni televisive, gestiscono siti internet e sponsorizzano le adozioni degli animali sui siti animalisti etc.

Dal 1997, l’associazione è titolare di una convenzione, prima con il Servizio Veterinario ASL Roma D e dall’ottobre 2001 con il Comune di Roma, per la gestione nella loro interezza del canile comunale Muratella di via della Magliana 856, della Valle dei Cuccioli sita presso largo Pablo Picasso a Villa Borghese, e del rifugio ex Poverello sito sulla via del Mare al km 13,800, mentre gestisce la sola parte delle adozioni, dell'accoglienza ai cittadini e del supporto sanitario del rifugio ex Cinodromo di Lungotevere Dante 400 e la sola parte delle adozioni del canile privato Villa Andreina ad Acilia.

Sono inoltre delegate all’associazione anche alcune attività di competenza comunale, tra cui l’accoglienza al pubblico, il centralino, la ricerca dei cani smarriti e il trasferimento dei cani presso i canili convenzionati dell'Ufficio Diritti degli Animali del Comune di Roma.

Le altre attività coordinate dall’Associazione Volontari Canile di Porta Portese sono le prove di compatibilità tra animali ed i sopralluoghi nelle case dei potenziali adottanti, i controlli periodici alle persone che hanno adottato un animale, l'organizzazione di manifestazioni.......

I volontari iscritti al Libro Soci dell'Associazione sono 431, di cui 120 attivi su base settimanale in tutte le strutture. I lavoratori sono circa 100 all'interno delle quattro strutture comunali e impegnati in tutte le attività concordate con l'Amministrazione Comunale. Tutti garantiscono la presenza in canile per circa 13 ore al giorno, per 365 giorni l’anno.

Gli animali in media presenti contemporaneamente ogni giorno nelle 4 strutture affidate dal Comune di Roma alla gestione dei volontari della Associazione Volontari Canile di Porta Portese sono circa 1.300, mentre sono 2.000 le adozioni di cani e gatti che mediamente vengono portate avanti con successo ogni anno.