Io, donna del PD, vi chiedo: "Ehi, ragazze, dove siete?" Diciamo la nostra!

“Sono sicura, so con certezza che la maggior parte delle donne italiane non è in fila per il bunga bunga. Sono certa che la prostituzione consapevole come forma di emancipazione dal bisogno e persino come strumento di accesso ai desideri effimeri sia la scelta, se scelta a queste condizioni si può chiamare, di una minima minoranza. È dunque alle altre, a tutte le altre donne che mi rivolgo. Sono due anni che lo faccio, ma oggi è il momento di rispondere forte: dove siete, ragazze? Davvero pensate di poter alzare le spalle, di poter dire non mi riguarda?” (Concita De Gregorio)