Giornata Nazionale Evangelizzazione della chiesa di Cristo (C.d.C.)

Cari fratelli,
era il 13 Giugno 2011, quando partì in sordina un’iniziativa che, con l’aiuto di Dio si spera possa realizzarsi.
In una nostra nota, che potete trovare qui: (http://www.facebook.com/note.php?note_id=223626020990049)
iniziò un cammino che porterà poi al 2 ottobre 2011.
Ricordiamoci questa data e per questo abbiamo pensato di aprire questo gruppo per far sì che ognuno possa contribuire a questa giornata.
Quindi segnatela sul calendario, perché sarà un giorno molto particolare dove ognuno di noi potrà mettere in pratica quello che normalmente facciamo nella nostra vita quotidiana, ma con la differenza che questa volta ad agire all’unisono saranno tutte le chiese di Cristo formando così un Corpo solo; il Corpo di Cristo.
E’ giunto il momento di rimboccarsi le maniche e cominciare ognuno a fare la propria parte, senza aspettare che qualcun altro la faccia per noi.
Dobbiamo entrare in azione come vuole nostro Signore Gesù:

“E questo vangelo del regno sarà predicato in tutto il mondo, affinché ne sia resa testimonianza a tutte le genti; allora verrà la fine. (Matteo 24:14)

Ancora non è la fine, ma non sappiamo quando arriverà, quindi tocca a noi, come un tempo toccò ai discepoli, predicare il Vangelo di Gesù.
Ma non basta, Gesù vuole che siamo un corpo solo:

1Corinzi 10:17
Siccome vi è un unico pane, noi, che siamo molti, siamo un corpo unico, perché partecipiamo tutti a quell'unico pane.

1Corinzi 12:13
Infatti noi tutti siamo stati battezzati in un unico Spirito per formare un unico corpo, Giudei e Greci, schiavi e liberi; e tutti siamo stati abbeverati di un solo Spirito.

1Corinzi 12:19-20
Se tutte le membra fossero un unico membro, dove sarebbe il corpo?Ci sono dunque molte membra, ma c'è un unico corpo;

Quindi adesso è giunto il momento di mettere da parte tutti i nostri preconcetti, tutto il nostro orgoglio, e tutte le nostre divergenze per convergere in un UNICO CORPO, come dovrebbe essere sempre.

Il 2 ottobre è vicino quindi cosa bisogna fare in concreto?

La Chiesa di Cristo di Firenze stà inviando svariate newsletter e anche lettere cartacee dove invita a definire l’evento dando diverse linee guida di cosa e come fare.
In sostanza non c’è niente di difficile,

Il primo passo è quello di aderire dando comunicazione alla Chiesa di Cristo di Firenze.

Il secondo passo è modificare il volantino che avete ricevuto, infatti sul volantino, vedrete che alla fine c’è l’indirizzo della Chiesa di Cristo di Firenze, quindi come hanno più volte scritto basta sostituire questo indirizzo con quello della vostra chiesa.
Per chi non fosse in grado di apportare questa variazione basta inviare i dati con il vostro indirizzo ed il vostro eventuale sito internet a questo indirizzo mail: [email protected] e Viviana modificherà il volantino e ve lo rimanderà pronto da stampare.

Terzo passo, prendere accordi con un tipografo per la stampa oppure per chi può lo stampi in proprio.Per dare un’idea di massima in una news letters Alfredo Gennari ha allegato un preventivo che serve solo a darvi un’idea della spesa e comunque per la stampa di 500 volantini siamo nell’ordine dei 100 euro.Chiaramente ognuno può e deve gestirsi la stampa autonomamente o perlomeno, da un punto di vista pratico sarebbe meglio così.

Quindi la data la sapete, il volantino ce l’avete non vi manca nulla,

"Perciò prendete la completa armatura di Dio, affinché possiate resistere nel giorno malvagio, e restare in piedi dopo aver compiuto tutto il vostro dovere". (Efesini 6:13)

Sarebbe bello che ognuno di voi che legge questa comunicazione si interessi presso la propria comunità a cercare di stimolare con amore ed entusiasmo quei fratelli che magari per “pigrizia” tendono ad applicare “scarsa volontà”.

Sarebbe bello oltre che avere i vostri commenti su come progredisce l’iniziativa anche avere una “prova fotografica” dell’evento che insieme alle foto di tutte le chiese andrebbe a comporre un simpatico collage che vi invieremo volentieri in formato poster.

Davvero adesso più che mai c'è bisogno della grinta, del coraggio, della fede, dell' entusiasmo e della gioia di ognuno di noi, di ogni Suo figlio, per la Sua Gloria!
Vi vorremmo suggerire una preghiera che tutti noi potremmo portare alle nostre comunità:
Preghiamo per la giornata nazionale di evangelizzazione, affinchè venga accolta e divulgata da tutti i fratelli in Cristo.

-Che Dio guidi gli uomini affinchè questo evento possa essere ricordato in memoria della lode a nostro Signore e che indichi a tutti la strada verso l'unità di tutte le chiese di Cristo, che non prevalgano i giudizi e le interpretazioni umane ma che splenda sempre nel nostro cuore l'unica Verità che proviene dalla Parola di Dio attraverso suo Figlio che accettando su di sè tutti i peccati del mondo ha fatto sì che tutti noi fossimo qui ad attivarci per questa meravigliosa iniziativa di testimonianza ed unità.-

Inoltre non dimentichiamo:
“Lavora come se tutto dipendesse da te, poi volgi gli occhi a Dio con la serena consapevolezza che tutto è nelle Sue mani”

Concludiamo con le parole di Paolo e che Dio ci benedica tutti:

“Io dunque, il prigioniero del Signore, vi esorto a comportarvi in modo degno della vocazione che vi è stata rivolta, con ogni umiltà e mansuetudine, con pazienza, sopportandovi gli uni gli altri con amore, sforzandovi di conservare l'unità dello Spirito con il vincolo della pace. Vi è un corpo solo e un solo Spirito, come pure siete stati chiamati a una sola speranza, quella della vostra vocazione.”(Efesini4:1-4)

Un fortissimo abbraccio a tutti nel nostro Signore,
Vi vogliamo bene

Fabio e Viviana