Italiani, benvenuti a Miami!

Il gruppo deve la sua ispirazione alla necessità di tanti italiani, che vorrebbero trasferirsi negli Stati Uniti ed in particolare nella Florida e a Miami, di ottenere le informazioni necessarie ad un'immigrazione più consapevole direttamente dai connazionali che vivono e lavorano sul posto.

Le richieste di aiuto in questo senso, rivolte ai gruppi che catalizzano le comunità italiane residenti all'estero, vengono spesso accolte con favore e quindi assecondate. Talvolta, invece, rigettate con sufficienza, ironia e una malcelata indisposizione - in genere da persone poco inclini alla solidarietà - nei confronti di chi, legittimamente e senza superbia, vorrebbe seguire la stessa strada percorsa da altri. Ecco perché siamo qui, a colmare un vuoto con spirito volontaristico, solidale e senza alcuno scopo di lucro.

Considerando che il successo del gruppo si basa sulla generosità, sul tempo e sulla pazienza di connazionali che, se e quando possibile, dedicheranno spazio prezioso e gratuito della loro vita a rispondere alle vostre domande, la cortesia che si chiede a chi vorrà usufruirne è di evitare:

- domande illogiche, ridondanti, futili o non attinenti al gruppo;

- domande che possano trovare facile risposta sui motori di ricerca.

Pubblicità di attività attinenti alla città di Miami, alla Florida, e alla comunità italiana ivi residente, saranno tollerate. Ma ricordate che siamo qui per altri motivi.

Chi amministrerà il gruppo avrà sempre e comunque facoltà di valutare legittimità, opportunità e attinenza di quanto pubblicato, e procedere ad eventuale rimozione.
Così come potranno essere rimossi, senza ulteriore comunicazione, i membri che non si conformano ai principi e alle finalità del gruppo. Segnalazioni in tal senso saranno particolarmente gradite.
Non si assumono responsabilità rispetto a messaggi minacciosi, provocatori, razzisti, sessisti o comunque ingiuriosi che, se pubblicati e quando segnalati (al sottoscritto, Gianmarco Fochetti o Elisa Colombini), saranno immediatamente rimossi insieme ai rispettivi autori.

Agli amici e connazionali che vivono a Miami o in Florida, e che hanno la facoltà, le conoscenze e l'esperienza per rispondere alle domande dei connazionali, chiedo generosità, altruismo, solidarietà e tanta pazienza. Spero, ma sono certo, che parteciperete numerosi.

Grazie a tutti per l'attenzione.
William Farris

N.B.: Le informazioni ricevute all'interno di questo gruppo, e indipendentemente dall'attività svolta da chi risponde ai quesiti, non potranno MAI considerarsi professionali, e dovranno SEMPRE essere verificate attraverso fonti e canali ufficiali.
Inserzioni commerciali pubblicate nel gruppo non dovranno né potranno considerarsi legate ad esso o alla sua amministrazione, salvo che non sia diversamente specificato.